Le gambe delle donne
Gambe

Le gambe nella storia: Gisele Bündchen

A rappresentare il primo decennio del nuovo millennio la scelta era facile: per il 2000 passeranno alla storia e saranno ricordate nei secoli le gambe di Gisele Bündchen, memorabili, magnifiche e… tridimensionali

Abbiamo appena finito di parlare di Gisele e di nuovo parliamo di lei o meglio, delle sue gambe. Come Vogue insegna infatti le gambe di Gisele possono essere prese a simbolo degli anni 2000 e il primo decennio del nuovo millennio non potrebbe cominciare in modo migliore: le gambe delle modella brasiliana infatti poco hanno in comune con quelle filiformi che abbiamo visto nei decenni precedenti, sono gambe magnifiche, hanno tre dimensioni, una consistenza e una forma da fare invidia.

gisele bundchen 07

Come tutte le gambe prese in considerazione nella rassegna delle “gambe della storia” quelle di Gisele non sono semplicemente delle belle gambe, stupende, magnifiche, da togliere il fiato…. sono delle gambe che rappresentano un decennio, l’ideale di bellezza di un certo periodo.

Nella nostra carrellata abbiamo visto bellissime gambe, tutte a loro modo hanno lasciato un segno nella storia. Nel caso di Gisele si tratta di storia recente ma non per questo meno interessante.

gisele bundchen 24

Qui dalle nostre parti fa veramente caldo in questi giorni e ogni occasione è buona per fare una corsa in spiaggia. Si approfitta del clima rilassato di agosto per lavorare un po’ meno e passare un po’ più di tempo sulla spiaggia, nella speranza di ritrovarsi come vicina di ombrellone una ragazza come questa.

Articoli correlati

Zettai ryōiki: la zona proibita

admin

Apollo 11

admin

Come avere belle gambe in tre semplici mosse

Lucelinda

Scrivi un commento