Le gambe delle donne
Calze e collant

Donne e collant: i 5 livelli

5 livelli di passioneIn un periodo non semplice per chi ama le gambe delle donne ma in cui sono di moda più che mai le classifiche, quando la moda (e la temperatura) danno segnali contrastanti ho pensato di stilare una mia personale classificazione del rapporto che lega donne e collant.
Ovviamente il tutto è assolutamente opinabile

Livello 0 (l’eretica)

L’eretica non indossa mai i collant, nemmeno ai funerali, ai matrimoni all’opera o in un ipotetico concorso con un milione di euro in palio per la donna che indossa collant. 
L’eretica è la più difficile da capire delle 5 tipologie di donne perchè è possibile vederla in collant ma solo quando la temperatura raggiunge livelli artici oppure quando sono passati mesi dall’ultima ceretta.
Purtroppo si tratta di un caso irrecuperabile perchè anche quando indossa i collant non lo fa per valorizzare le gambe ma solo per i due motivi puramente accidentali di cui sopra.

Livello 1 (l’indifferente)

Senza bisogno di suppliche da parte vostra l’indifferente indossa i collant per lavoro, ai matrimoni e ai funerali e in alcuni luoghi particolari (in chiesa, alle serata mondane e alle cene di gala). 
L’indifferente non è consapevole di quanto i collant possano rendere più belle le gambe per cui spesso se ne va in giro a gambe nude ed è in generale una donna “costosa” per mariti e fidanzati feticisti dato che li costringe a portarla spesso a serate di livello per avere il privilegio di vederla indossare un paio di collant. L’indifferente oscilla frequentemente tra il livello 1 e il livello zero, con grande disperazione dei suddetti partner, anche a seconda della temperatura atmosferica. 

Livello 2 (l’indecisa)

Con l’indecisa le cose vanno decisamente meglio dato che è una donna che indossa i collant in tutte le occasioni che non siano assolutamente casual. Li indossa anche con i jeans, con i pantaloni corti, a volte anche con i sandali.
Nei cassetti dell’indecisa sono parcheggiati parecchi collant, non è difficile convincerla a indossarne uno anche perchè, di solito, si sente più a suo agio coi collant che a gambe nude. Con un po’ di fatica si riesce addirittura a promuoverla al livello 3!

Livello 3 (l’appassionata)

Le appassionate possono rendere molto felice un uomo! 
Le donne di livello 3 indossano molto spesso i collant, anche in estate e in ambienti timidamente caldi. Sanno che i collant le possono aiutare dal punto di vista estetico e difficilmente tirano fuori il pianto greco del caldo, del prurito e della scomodità. L’ottima notizia è che, se la vostra donna appartiene a questo livello, non è difficile portarla al livello 4 se non addirittura al 5!! 

Livello 4 (nylon woman)

Le nylon woman sono estremamente rare ma sanno regalare grandi soddisfazioni. E’ facile riconoscerle perchè dormono in collant e spesso si dimenticano di indossarli, li considerano indispensabili come gli altri capi di biancheria intima e sanno sfruttarli al meglio per valorizzare le proprie gambe. Indossa spesso calze multistrato (da giovane) per passare ad autoreggenti e reggicalze con la maturità. Se c’è una donna che legge questo articolo e pensa che il livello 4 sia una caxxata dimostra soltanto di trovarsi a un livello irragionevolmente basso.
Le donne di livello 4 non hanno bisogno di nessun tipo di indottrinamento, lusinga o minaccia dato che, quasi sicuramente, amavano valorizzare le gambe molto prima di conoscervi. 

Livello 5 (la talebana)

Le talebane dei collant sono più rare degli unicorni e dei politici onesti e sono una gioia unica per i feticisti! Le talebane sono il Sacro Graal degli appassionati di collant perchè queste donne li indossano sempre, anche quando fanno l’amore! Cercando su internet sembra che non siano poi così rare ma incontrarne una nella vita di tutti i giorni non è per niente comune.

La maggior parte di noi comuni mortali è destinato a incontrare donne di livello 2, 1 oppure (tragedia!) 0. La buona notizia è che non tutto è perduto: con un po’ di pazienza e di perseveranza è possibile, anche se molto difficile, mostrare alla propria donna la giusta direzione e farle raggiungere un livello superiore. 

Related posts

Miss novembre 2018

admin

La scelta delle calze per i mesi autunnali

Lu

Miss giugno 2018

admin

9 commenti

saro 5 Luglio 2010 at 7:33

Che dire? Non a caso sei il nostro Admin!!

Rispondi
admin 5 Luglio 2010 at 19:19

Speravo proprio che ti sarebbe piaciuto ;-))

Rispondi
laszlo 6 Luglio 2010 at 21:57

mai letto nulla di piu saggio e dettagliato.
bravissimo.

Rispondi
strap 12 Luglio 2010 at 1:35

mai disamina fu più giusta….sig sig
🙁 🙁
e girovagando x le varie chat si trovano moltepici foto amatoriali di donne che si fanno rirarre piedi e gambe in collant ma al dunque…. tutto fumo..(e non fumo come colore) 😀 😀
cmq andiamo avanti ed aspettiamo l’autunno… ciaao gente..

Rispondi
pocketheart 15 Luglio 2010 at 6:53

Non posso che essere in accordo con te caro admin.
Per quanto mi riguarda sarei già contento di conoscere un”appassionata” di livello 3, ma nella vita bisogna sempre sperare.

Un saluto a tutti, aspettando l’autunno.

Rispondi
Casanova 29 Luglio 2010 at 11:09

Ciao a tutti,
In questo periodo ho una collega con delle gambe lunghe bellissime che mi fa capire che gli piacio (e come….) 👿 comunque è una nemica giurata delle calze e i collant non ne parliamo neanche…. gli fanno schifo! 🙁
Ho tentato di fargli capire l’importanza di questo capo che renderebbe le sue gambe ancora più belle ma…. niente da fare. Una bella donna senza fantasia 🙁
Intanto gli ho fatto capire che non ci sarà niente tra di noi se non cambia avviso. 😮

Rispondi
Anonimo 12 Ottobre 2010 at 5:50

Viva i collant…sempre!Per chi ne volesse parlare…potete trovarmi all’indir.Msn: riccardothebest79@hotmail.it
A presto

Rispondi
FlyingLady 27 Dicembre 2010 at 7:57

Sono al livello zero e disperata di esserlo….. Vesto in pantaloni, maglietta e maglia sempre…
Sono 1.55 x 45 kg: tutti i consigli sono ben accetti… considerate che sono una ventenne quindi cose nere non mi piacciono ;-))

Rispondi
Alf 5 Gennaio 2011 at 23:10

Articolo meraviglioso…caro admin, non credo che l’argomento potesse essere inquadrato meglio 😉 😀

Rispondi

Scrivi un commento

Vai alla barra degli strumenti