Malavika tights producer

Il catalogo di Malavika è piuttosto curioso, hanno un numero relativamente basso di articoli, producono un solo modello autoreggente ma lo classificano come di calza da reggicalze (hanno dei problemi con la balza? usano silicone scivoloso?), qualche collant, niente leggings e un numero sorprendentemente alto di pedalini, calzini, scaldapiede, fantasmini e tutto il meglio della tecnologia antistupro, il sito sembra un museo degli orrori.

Invece di concentrarsi sui prodotti che contribuiscono a rendere le gambe delle donne ancora più belle preferiscono mettere in commercio articoli che dovrebbero essere proibiti dalla convenzione di Ginevra, capisco la ricerca della nicchia di mercato ma questa è cattiveria.

Si salvano dal rito della bambolina voodoo solo perchè almeno un paio di modelli di collant sono interessanti!

Collant velato Malavika

Collant Malavika

Informazioni aggiuntive

  • Data recensione: Mercoledì, 30 Marzo 2016
  • Nazione: Polonia
  • Prodotti: Calze, Collant, Gambaletti
Vota questo articolo
(0 Voti)

Altro in Il piacere di mostrare

Jessamyn Rose

Se fossimo ancora negli anni '50 Jessamine sarebbe considerata una pin-up, siccome siamo abbondantemente entrati nel nuovo millennio ci tocca usare un linguaggio moderno e considerarla una modella perfetta per il burlesque Leggi tutto
Altro in questa categoria: « Manzi Heist Studios »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto