Le gambe delle donne
Gambe

Carlos Cartagena

Nato in Guatemala il 29 aprile 1960, Carlos si rese conto che nel suo paese le possibilità per un artista erano estremamente limitate e così, nel 1981, emigrò negli Stati Uniti andando a vivere in California. 

Non furono rose e fiori: a 21 era in terra straniere a la sua conoscenza della lingua era ancora limitata; per sopravvivere si arrangiò facendo un po’ di tutto dal cuoco al fattorino per poi approdare a qualche impiego un po’ più stabile. 

All’inizio fu una ditta di insegne luminose a dargli fiducia, poi cominciò a padroneggiare l’aerografo e quindi a dipingere giubbotti di pelle e le Harley Davidson con temi sexy ma mai volgari. I motociclisti gli facevano pubblicità semplicemente viaggiando e così cominciò a guadagnare una certa notorietà, nel 1995 e 1996 i suoi lavori vennero notati ed apprezzati e finirono sulle copertine delle riviste Easyriderse e Hot Bike. Del resto bisogna ammettere che Carlos ha un notevole talento: riesce a rendere sexy anche una sirena ovvero un essere mezzo pesce, privo di gambe e di tante altre parti importanti…

La sirena di Carlos Cartagena

Nel 1997 venne assunto da Slap on Decals, una ditta specializzata nelle creazione di grandi decalcomanie da applicare alle tavole da surf, agli skateboard e ai finestrini delle auto e dei camion, il successo delle sue illustrazioni portò la ditta ed il suo artista di punta a ricevere notorietà internazionale.

le sue illustrazioni sono apparse in pubblicazioni come Hooters, Playboy, Penthouse, Mystique Magazine e molte altre.

Una tipica pin-up di Cartagena

Molte altre illustrazioni e informazioni sull’artista si possono trovare sul suo sito ufficiale.

Articoli correlati

Edward D’Ancona

admin

Al telefono

admin

Jerry T N Thompson

admin

Scrivi un commento