Le gambe delle donne
Gambe

Le gambe nella storia: Mistinguett

Inauguriamo una nuova serie di articoli che ci accompagneranno per qualche settimana presentando le gambe più significative di un decennio passato. Non le più belle – la bellezza in fondo è soggettiva – ma quelle che nell’immaginario collettivo hanno caratterizzato un determinato periodo.

Cominciamo con Jeanne Bourgeois, meglio conosciuta come Mistinguett, un’attrice e cantante francese che all’epoca faceva girare la testa ai parigini, ai francesi e al mondo intero.

Mistinguett al Moulin Rouge

Giovanissima lavorava in un negozio di fiori, tra i passanti qualcuno la chiamava Miss Tinguette, il soprannome le piacque e lo fece suo, unendo le due parole ed eliminando qualche lettera di troppo. 

Mistinguette con le calze di seta

Il debutto sul palco di Mistinguett è del 1895, sul palco del Casino del Paris per proseguire con il Moulin Rouge e le Folies Bergère e i più famosi locali della vita notturna parigina. E’ del 1916 la registrazione del suo primo disco, la canzone Mon Homme le diede una fama che superò rapidamente i confini nazionali tanto che ne registrò anche una versione in inglese che diventò un successo planetario.
Qualche anno più tardi conquistò il cuore degli americani con un lungo tour negli Stati Uniti.

Era una “cattiva ragazza” e questo aspetto della sua personalità (o del suo personaggio) contribuirono moltissimo al suo successo. La lunga relazione con Maurice Chevalier, di sedici anni più giovane di lei, era discussa, chiacchierata, invidiata. Si ritirò dalle scene dopo cinquanta anni di attività nel mondo dello spettacolo.

mistinguett foto con dedica

Ancora per molto tempo, dopo aver abbandonato la scena, Mistinguett era considerata una bellissima donna. Forse il suo era più fascino che pura bellezza, almeno secondo i canoni estetici puri, di sicuro le sue gambe continuavano a far girare la testa dei parigini tanto che vennero proclamate su un giornale “le più belle del mondo” quando aveva già 73 anni di età. Come vedremo negli articoli delle prossime settimane Mistinguett non è l’unica donna ad aver avuto un fascino così longevo.

le gambe di Mistinguett

 

Articoli correlati

Gambe in assenza di gravità

admin

Red Bow Boudoir

admin

Bun and thigh sculpter

admin

Scrivi un commento