Le gambe delle donne
Calze e collant

Il Mistero dell’Obsolescenza Programmata dei Collant

Salve a tutte, cari lettori e care lettrici e appassionate di calze! L’autunno si avvicina, comincia a fare fresco e si è riaperta la stagione delle calze, per questo motivo ho deciso di sollevare un argomento di cruciale importanza: l’obsolescenza programmata dei collant. Sì, avete letto bene. C’è un complotto silenzioso, un piano diabolico che colpisce i nostri poveri collant, soprattutto quelli che ci piacciono di più! E noi donne non possiamo rimanere in silenzio di fronte a questo oltraggio. Ma andiamo con ordine.

L’Obsolescenza Programmata dei Collant: un Complotto o solo Sfiga?

Le nostre nonne raccontavano di collant che duravano un’eternità. Le leggende narrano di calze resistite a decenni di matrimoni, battesimi, funerali, riunioni di lavoro e cene di Natale. E oggi? Oggi siamo fortunate se un paio di collant ci sopravvive una settimana senza rompersi o smagliarsi!

È quasi come se esistesse una legge universale non scritta: più ti piace un paio di collant, più velocemente si romperanno. È come se i collant avessero sviluppato una sorta di sesto senso per capire quali sono i nostri preferiti e scegliessero di abbandonarci proprio nel momento in cui più ne abbiamo bisogno.

Ricordate quella volta in cui avete comprato quel bellissimo paio di collant lavorati, perfetti per l’abito che avevate scelto per la cena di San Valentino? E che cosa è successo? Vi siete appena sedute in macchina e puf! Ecco la prima corsa, proprio sulla coscia, in bella vista. E allora via con la borsa rovistata alla ricerca di una bottiglietta di smalto trasparente per fermare la corsa, mentre il vostro compagno vi guarda perplesso, ignorando completamente la battaglia titanica che state affrontando. Ah, le gioie della vita in collant!

La smagliatura sui collant
La smagliatura sui collant

Il Complotto dei Collant: un’Analisi Seriosa

Ma allora, ci stiamo solo immaginando tutto questo? Siamo semplicemente delle sfortunate che non sanno come trattare i loro collant, o c’è davvero un complotto dei produttori per farci comprare sempre più calze?

Ecco la teoria: i produttori di collant, nel loro desiderio di massimizzare i profitti, avrebbero deliberatamente ridotto la durata dei collant per costringerci a comprarne di nuovi più frequentemente. E magari, proprio per beffarci, avrebbero fatto in modo che i collant più belli, quelli che ci fanno sentire come delle dive del cinema, si rompessero ancora più facilmente!

Certo, non abbiamo prove concrete di tutto questo. Non ci sono documenti segreti o testimonianze di ex dipendenti pentiti. Tutto quello che abbiamo sono i nostri cassetti pieni di collant lisi e corsi e una sensazione di ingiustizia che non possiamo ignorare. Se qualche produttore volesse inviare qualche campione mi dichiaro disponibile a una prova resistenza obiettiva!

Lo smalto per aggiustare i collant
Lo smalto per aggiustare i collant

E Ora Che Facciamo? Una Rivolta in Collant

Allora, cosa possiamo fare di fronte a questo presunto complotto dei collant? Possiamo solo accettare passivamente il nostro destino e continuare a comprare nuovi collant ogni settimana, sperando che almeno una volta tanto durino più di un paio d’ore?

No, signore. Noi donne non siamo fatte così. Possiamo organizzare una protesta, una rivolta in collant! Possiamo iniziare a chiedere collant più resistenti, a votare con il nostro portafoglio e a preferire quei marchi che ci offrono collant di qualità che durano nel tempo.

In conclusione, forse non c’è davvero un complotto per renderci schiave dei collant. Ma una cosa è certa: meritiamo collant migliori. Collant che ci facciano sentire belle e sicure, che resistano a una serata di ballo o a una giornata di lavoro senza cedere alla prima occasione. E fino a quando non avremo ottenuto ciò, continueremo a protestare, a lamentarci, a ridere e a condividere le nostre storie di disavventure in collant. Perché, in fondo, la vita è troppo breve per sopportare collant di scarsa qualità!

Anche le autoreggenti si smagliano!
Anche le autoreggenti si smagliano!

Per la cronaca: anche le autoreggenti si rompono troppo facilmente ma almeno, spesso, hanno la compiacenza di smagliarsi una alla volta!

Articoli correlati

300 donne in collant bianchi a Pesaro

admin

Ariana Grande: Gambe a Quadri

admin

Update your legs

admin

2 commenti

gioio barar 15 Settembre 2023 at 15:08

Se potesse servire, sono disponibile a leccare le rotture cercando di fermarle… 😉

Rispondi
amemi 21 Settembre 2023 at 10:43

haha, sinceramente dubito che funzionerebbe

Rispondi

Scrivi un commento