Le gambe nella storia: Louise Brooks

Per il promo decennio, con l'aiuto di Vogue, avevamo presentato le gambe di Mistinguett, per gli anni '20 facciamo conoscenza con quelle di Louise Brooks che per evidenti ragioni anagrafiche per molti dei lettori del sito sarà una scoperta. 

Louise Brooks 1928

Nata nel 1906, Louise è stata una ballerina, showgirl e attrice americana. Era l'epoca del cinema muto e lei era una star. La sua carriera iniziò come ballerina e partecipò anche ad un musical a Broadway ma la sua è stata una vita decisamente movimentata. Dal punto di vista lavorativo aveva un carattere piuttosto difficile, le capitava spesso di litigare con a produzione e di perdere il lavoro, anche per questo motivo per un certo periodo fu in Europa dove conobbe un notevole successo, soprattutto in Germania, interpretando film molto popolari in cui veniva ben sfruttata la sua carica di sensualità.

Tornata in America continuò a lavora per il cinema ma fu anche ballerina di night club, commessa e scrittrice.

Dal punto di vista sentimentale la sua vita fu - se possibile - ancor più movimentata. Pettegolezzi dell'epoca, che lei non si prese mail la briga di smentire, la dipingevano come bi-sessuale, mangiatrice di uomini. 

Forse anche per i tanti anni da ballerina Louise aveva delle belle gambe, ben tornite, muscolose ma senza esagerare. Anche quando era ormai avanti negli anni erano gambe che facevano girare la testa.

Louise Brooks 1928

Vota questo articolo
(0 Voti)

Altro in Moda

Kristen Stewart fotografata da Mario Testino

Il fotografo Mario Testino ha ritratto Kristen Stewart in un memorabile servizio per la rivista V Magazine, alcuni scatti che ritraggono l'attrice vestita solo con i collant sono memorabili Leggi tutto
Altro in questa categoria: « Duane Bryers Zoë Mozert »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto