Le gambe delle donne
Produttori e marchi

Yamamay

Yamamay al momento sembra dimostrare che anche in Italia è (ancora) possibile creare un marchio di qualità nel settore abbigliamento, avere successo anche all’estero e imporsi in un territorio dominato dai marchi stranieri.

Non esiste un unico ingrediente segreto che spiega il successo della ricetta vincente di Yamamay, non c’è un trucco magico che sta facendo crescere il marchio così bene e così velocemente, piuttosto una serie di fattori, tutti ben combinati, stanno contribuendo a creare un caso di successo.

Il marchio è nato nel non lontano 2001, oggi può contare su circa 600 punti vendita, tutti mono marca e nella maggior parte dei casi in franchising. Come ci stanno riuscendo?

Collant Yamamay

Con ottimi  prodotti, tanto per cominciare. Hanno cominciato solo con abbigliamento intimo per donna e uomo, calze e collant. Più recentemente hanno iniziato a proporre anche prodotti per la cosmesi e adesso anche calzature. Il catalogo comprende articoli creati seguendo con attenzione la moda ma anche con attenzione al prezzo, è innegabile che anche questo aspetto ha contribuito a rendere il marchio molto popolare e diffuso.

linea collant yamamay

Grande cura, intuizione a un po’ di fortuna è anche investita nella scelta delle testimonial, ci sono state Martina Stella, Tania Cagnotto e Noemi Cantele, tutte scelte non casuali dato che si trattava di donne bellissime ma anche sportive e allo stesso tempo non extra terrestri. Nel 2010 hanno iniziato a collaborare anche con Jennifer Lopez ed è stata una scelta vincente.

Tra le modelle meritano di essere segnalate la bellissima modella brasiliana Aline Nakashima, Emily Rataikowski e Federica Pellegrini.

Sul sito di Yamamay il numero di prodotti proposti è relativamente basso, tra tutti spicca la collezione Privé.

Articoli correlati

Argentovivo

admin

Amigo calze e collant

admin

Argopi

admin

Scrivi un commento