Le gambe delle donne
Calze e collant

Un grande classico

Calze con la riga e tacco cubanoUn post controcorrente: voglio parlarvi di un tipo di calze che non metterei mai. Sia chiaro, trovo che siano eleganti e belle, solo che semplicemente non sono il mio genere!

Parlo delle calze con tacco cubano e riga: il fascino retrò è innegabile e il risultato è di grande raffinatezza. E’ necessario però, secondo me, avere gambe belle, lunghe, snelle e dritte ed indossarle con calzature adatte con tacco alto ed un abbigliamento classico ed un po’ formale, come un tailleur giacca e gonna.

Non sono un’esperta di moda e quindi prendete queste considerazioni per quello che sono, cioè un parere personale e spassionato, anzi a tal proposito sono aperta a ricevere pareri ed eventuali consigli e critiche!

Tutto un discorso a parte invece per chi le indossa solo in camera da letto: sono sicuramente molto sexy e, con un completo intimo nero con reggicalze, anche in pizzo, garantiscono di certo l’effetto desiderato sul compagno, soprattutto se quest’ultimo è un intenditore! E tra i visitatori di queste pagine ce ne sono tanti!!

Come al solito aggiungo qualche dettaglio tecnico: la calza è velata, color nudo con riga, tacco cubano e banda in nero; la banda è liscia, non in pizzo, come si conviene al genere di calza. La composizione è 85% Nylon e 15% spandex il che fornisce al capo una buona elasticità e vestibilità: la taglia unica è quindi adatta per donne fino alla 46, ma è disponibile anche la taglia plus, molto dipende anche dalla lunghezza della gamba e da quanto di desidera che salga sulla coscia.

Correndo il rischio di darvi una delusione, devo confessare che non so se hanno il rinforzo in punta o meno, appeno lo scopro ve lo faccio sapere!

Articoli correlati

Il punto esclamativo

admin

Problema risolto: oroblu sunny 8

amemi

Gli 80 anni delle calze di nylon

admin

6 commenti

saro 16 Dicembre 2011 at 7:38

Si, lo hanno ed è anche per questo che sono un MUST assoluto! Sono totalmente d’accordo con te su tutto: è un piacere amemi 😛

Rispondi
Zolfo 16 Dicembre 2011 at 7:49

Mai viste dal vivo in vita mia.

Rispondi
saro 16 Dicembre 2011 at 8:40

neanch’io ahimé 🙁 Però il web aiuta….

Rispondi
amemipiace 16 Dicembre 2011 at 10:35

[quote name=”Zolfo”]Mai viste dal vivo in vita mia.[/quote] 🙁

Rispondi
hosemax 16 Dicembre 2011 at 12:21

Io sono appassionato di questo genere e per me è un vero piacere quando la moglie le indossa. Ancor di più se non è solo a letto. La composizione delle calze fully fashioned è 100% nylon e sono prodotte solo in alcune mills degli anni ’50 che sono state rimesse in funzione ed è per questo che costamo molto. Quelle mostrate non sono cosiddette “genuine nylons”!

Rispondi
amemipiace 16 Dicembre 2011 at 13:03

[quote name=”hosemax”]Io sono appassionato di questo genere e per me è un vero piacere quando la moglie le indossa. Ancor di più se non è solo a letto. La composizione delle calze fully fashioned è 100% nylon e sono prodotte solo in alcune mills degli anni ’50 che sono state rimesse in funzione ed è per questo che costamo molto. Quelle mostrate non sono cosiddette “genuine nylons”![/quote]
Hai ragione hosemax ma la tradizione ha ceduto un po’ alla praticità … con un po’ di spandex sono più confortevoli … vedi il lato positivo, magari più donne le indossano!

Rispondi

Scrivi un commento