Le gambe delle donne
Gambe

Gene Tierney

Nata in una famiglia benestante il 19 novembre 1920, Gene Tierney era figlia di un broker irlandese di successo e di una insegnante di educazione fisica. Dopo aver frequentato diverse scuole negli Stati Uniti visse due anni in Svizzera, frequentando una prestigiosa scuola di Losanna.

Una giovane Gene Tierney in posaIl padre fondò per lei una società per sponsorizzarla e con l’aiuto paterno approdò a Broadway nel 1938,. L’anno seguente venne casualmente notata dal regista Anaotle Litvak mentre visitava gli studi della Warner Bros e le venne chiesto di diventare attrice attrice, dopo aver firmato un sostanzioso contratto.

Il suo primo film è del 1940, un western dal titolo Il vendicatore di Jess il bandito ma già nel 1941 aveva partecipato a cinque film tra cui I misteri di Shanghai di Josef von Sternberg. 

Gene Tierney leopardata col leopardoGene Tierney raggiunse l’apice della sua carriera nel 1943 quale protagonista nella commedia Il cielo può attendere (1943) di Ernst Lubitsch. Il suo ruolo cinematografico più celebre fu però quella della misteriosa Laura in Vertigine (1944), diretto da Otto Preminger.

I guai seri per Gene cominciarono nel 1993, con la sua prima gravidanza. Nel 1941 l’attrice si era sposata con lo stilista Oleg Cassini, Gene contrasse la rosolia mentre era incinta e la sua primogenita, Daria, nacque parzialmente sorda, cieca e con un serio ritardo mentale, questa disgrazia la fece cadere in una profonda depressione dalla quale non si è mai completamente ripresa, nonostante alcuni periodi un po’ meno infelici. 

Gene Tierney in posa da divaLa coppia ebbe una seconda figlia nel 1948 ma Oleg e Gene divorziarono nel 1952. Poco dopo l’attrice conobbe il principe Alì Khan che aveva appena divorziato da Rita Hayworth e con il quale iniziò una relazione sentimentale. Nonostante il titolo nobiliare il Khan si rimangiò la promessa di matrimonio con Gene e l’attrice venne derisa e umiliata  dall’acidissimo mondo di Hollywood, cadde nuovamente in depressione e dovette ricorrere alle cure di una clinica psichiatrica.

Gene Tierney con le calze rotteNel 1960 si sposò per la seconda volta, con il petroliere Howard Lee (primo marito di Hedy Lamarr), tornò a lavorare al cinema ma il suo tempo era ormai passato, le venivano proposti solo produzioni minori o serie televisive poco interessanti.

Gene Tierney si è spenta il 6 novembre 1991.

Articoli correlati

Elvira e l’arte di sedurre con humor e collant neri

admin

Quando l’abito non fa la monaca: Blanca Blanco

admin

Il fascino senza tempo di Judy Garland

amemi

Scrivi un commento