Le gambe delle donne
Calze e collant

Entertainment Weekly, Dicembre 2004

Entertainment Weekly

Nel vasto panorama delle riviste che coprono il mondo dello spettacolo, Entertainment Weekly (EW) ha sempre occupato una posizione di primo piano. Lanciata nel 1990 dalla Time Inc., la rivista ha rappresentato, nel corso degli anni, un punto di riferimento ineguagliabile per i fan della cultura pop, offrendo recensioni, interviste e approfondimenti sul cinema, la televisione, la musica, i libri e, più recentemente, anche sui media digitali. Con una voce editoriale affilata e spesso ironica, EW ha combinato il giornalismo d’inchiesta con l’arte del racconto, rendendo ogni numero una lettura indispensabile per gli appassionati di entertainment.

Lindsay Lohan: da Stellina Disney a Stella di Hollywood

Lindsay Lohan ha iniziato la sua carriera come bambina prodigio, diventando ben presto una delle attrici più promettenti di Hollywood. Con ruoli chiave in film come “Parent Trap” e “Mean Girls“, Lindsay ha dimostrato di avere un talento innato per la recitazione, unendo la sua vivacità e il suo spirito ribelle a prestazioni che spesso hanno rubato la scena. Tuttavia, come molte giovani star, anche Lindsay ha dovuto fare i conti con le insidie della fama. Tra alti e bassi, scandali e ritorni trionfali, la sua carriera ha seguito un percorso tortuoso, ma mai privo di fascino.

Dicembre 2004: l’Iconica Copertina con Lindsay Lohan

Entertainment Weekly, Dicembre 2004
Entertainment Weekly, Dicembre 2004

Nel dicembre 2004, Entertainment Weekly ha colto nel segno scegliendo Lindsay Lohan per la copertina del loro numero. Il fotografo James White, conosciuto per il suo stile distintivo e per la capacità di catturare l’essenza delle celebrità, ha optato per una rievocazione moderna della celebre “Bardot Pose“. Lindsay, con una chioma artatamente ribelle e in uno scatto audace, è apparsa in tutto il suo splendore, avvolta soltanto da un paio di collant neri che esaltavano la sua figura e le sue gambe slanciate. Questa scelta stilistica non era solo un omaggio a Brigitte Bardot, ma anche una dichiarazione potente sulla giovane attrice: indipendente, sicura di sé e pronta a conquistare il mondo a modo suo.

La copertina è diventata rapidamente iconica, cementando ulteriormente la posizione di Lohan come una delle giovani attrici più influenti e discusse del momento. Ma, più di ogni altra cosa, ha mostrato come Entertainment Weekly avesse sempre l’occhio per il momento giusto, per la storia giusta e per l’immagine perfetta.

In conclusione, la collaborazione tra Entertainment Weekly e Lindsay Lohan, orchestrata magistralmente da James White, rappresenta uno dei momenti salienti nella storia delle copertine delle riviste di intrattenimento, unendo due icone della cultura pop in un’immagine indimenticabile.

Articoli correlati

Michael Baganz

admin

Vespa Piaggio: La Storia di un’Icona Globale

admin

Le pose in posa

admin

Scrivi un commento