Le gambe delle donne
Tacchi

Elmer Batters

Elmer Batters è stato un pioniere della fotografia e del feticismo. Nato all’inizio del secolo ha iniziato a fotografare gambe, piedi e calze verso la fine degli cinquanta per raggiungere fama e successo a partire dal decennio successivo. Stiamo parlando di un’epoca in cui non sono non erano ancora stati inventati i collant, le calze erano di nylon e le donne avevano pochi trucchi a disposizione per migliorare il proprio aspetto. la fotografia digitale e i ritocchini in photoshop erano di là da venire, le donne fotografate erano “vere” proprio come le nostre donne, mogli, amanti, fidanzate, colleghe e vicine di casa.

La passione di Batters erano le gambe e i piedi delle donne, come è facile vedere nella galleria fotografica qui sotto amava fotografare in bianco e nero e amava fotografare il nylon. Per una bella foto la cosa più importante è sicuramente la modella ma non si può negare che molte delle sue foto abbiano un tocco particolare. Non tutte sono dei capolavori, certo, ma molte, moltissime meritano di essere viste e alcune restano impresse nella memoria. Il suo stile se non inconfondibile è come minimo molto particolare, pur avendo avuto nel tempo decine di imitatori le sue foto si riconoscono facilmente.

 

Articoli correlati

Mario Testino per Wolford

admin

Karen Mulder

admin

Le gambe nella storia: Cindy Crawford

admin

Scrivi un commento