Le gambe delle donne
Moda

Carnevaliamoci!

camerieraLa bambina che c’è in me (la stessa che adora la neve, per intenderci …) ama il Carnevale. Una festa pazzerella che ci permette di uscire un po’ fuori dalle righe cosa che, credo sia scientificamente provato, è un toccasana per la salute, fisica e mentale.

Un classico è il travestimento, anche se non sempre abbiamo l’occasione giusta per indossare un travestimento completo: ad una certa età può essere normale farsi qualche scrupolo ad indossare un bel costume da Regina di Cuori appena rientrata dal Paese delle Meraviglie e girare per le vie della città a lanciare coriandoli, soprattutto se “il paese è piccolo e la gente mormora”! Senza contare che sarebbe anche piacevole in Brasile, ma, non so se vi siete accorti, di norma qui da noi a Carnevale fa un freddo cane….!

Ho divagato …. insomma qualche fortunata può partecipare ad una festa in costume (rigorosamente al coperto) e inventarsi un fantasioso costume o acquistarne uno già fatto, nel primo caso serve inventiva, nel secondo soldi e visti i tempi credo la fantasia italica quest’anno farà faville!

Credo e non penso di sbagliarmi che la maggior parte della popolazione adulta non abbia in programma feste e party con trombette e stelle filanti, quindi mi permetto di dare un’idea, tanto per respirare un po’ d’aria mattacchiona: indovinate? CALZE! Dai, ci vuole poco, pochi soldi e poco impegno e potete dare un tocco di allegria anche al vostro look abituale. A tal scopo indico due o tre modellini ai quali potete ispirarvi, ad esempio dei collant neri, velati con disegno a ragnatela per un aspetto un po’ dark, oppure delle autoreggenti coprenti a righe un po’ colorate che fanno un po’ Pippi Calzelunghe, oppure per le più freddolose dei leggings a stampa leopardata, pratici e confortevoli del colore che preferite, per giocare a fare la miciona!

Articoli correlati

Buon Natale e buone feste a tutti

admin

Le calze di Paris Hilton

admin

Luccichìo festaiolo

amemi

Scrivi un commento