Le gambe delle donne
Calze e collant

Un investimento in nylon

Clare Foges è una donna inglese cui è capitata un’esperienza poco piacevole, credo che tutte le donne potranno immaginare una situazione simile. Era un’occasione molto importante per lei, indossava un abito elegante e ci teneva a fare bella figura, qualche minuto prima del momento più importante le è cascato l’occhio e ha notato l’orrore: le calze smagliate.

Credo che a tutte le donne sia capitato, nel caso di Clare è stato particolarmente imbarazzante perchè si trovata a corte e stava per ricevere il cavalierato nientemeno che dal principe di Galles in persona… Questa esperienza l’ha posta di fronte a un dilemma e ha capito c’erano solo tre possibili soluzioni per evitare di ritrovarsi in questa situazione:

  1. Non indossare mai più le calze
  2. Usare calze volutamente già smagliate, come ha recentemente proposto Gucci
  3. Creare della calze indistruttibili

Siccome Clare è una tipa tosta ed è consapevole che le gambe e le calze sono fondamentali nel look di una donna, ha deciso di provare a creare la soluzione 3. Ha creato una nuova azienda e ha investito nello sviluppo di collant che fossero

  1. Molto belli
  2. Comodi da indossare
  3. Indistruttibili

Ci è riuscita? Pare proprio di sì. Ovviamente non si tratta di calze veramente indistruttibili, non sono a prova di proiettile ma sono molto, molto resistenti. 

Hedoine edgy 25 lifestyle

Quello che mi lascia un po’ perplessa sono le critiche che le hanno fatto: in rete ho trovato commenti negativi legati al prezzo. Ora, è vero che non sono le calze più economiche del mondo ma sono in vendita a poco più di trenta euro, se soltanto durassero il doppio delle calze “normali” sarebbero un buon investimento. E sto considerando soltanto il lato economico, non sto neppure considerando il lato estetico, il confort e il valore economico di evitare una situazione imbarazzante… Sbaglio?

Articoli correlati

Katy Perry

admin

Come indossare le calze a rete…

Lucelinda

6 collant alternativi

Lucelinda

1 commento

saro 4 Dicembre 2020 at 10:44

Bellissimo sito, bellissimi collant. Chiaramente (ma forse sbaglio) ciò che penalizza un pò questi collant è la partenza di 20 Den come minimo. Il livello per questa Denatura è ottimo ma noi (si sa) amiamo soprattutto ciò che è inferiore a questa Denatura. Certo, si rompono prima ma chi di noi non garantirebbe alla sua donna una cospicua fornitura di collant 8-10 Denari pur di vederli indossati spesso?

Rispondi

Scrivi un commento