Peter Driben

Peter Driben è nato a Boston il 22 ottobre 1903. Per la pin-up art è uno dei miti, anche se la maggior parte del pubblico ora ricorda soprattutto Gil Elvgren e Alberto Vargas, durante la sua attività Driben è stato un artista incredibilmente prolifico e ha deliziato il pubblico americano con migliaia di immagini di belle donne e belle ragazze, ritratte nelle classiche pose un po' ingenue e un po' maliziose che hanno contribuito a creare un mito, uno stile.

Dopo aver studiato arte negli Stati Uniti, nel 1925 Driben si trasferì a Parigi per studiare alla Sorbona. Fu proprio nella capitale francese che il suo talentò sbocciò e i suoi ritratti delle showgirl parigine conquistarono grande attenzione.

silk stockings

Tornato in America nella metà degli anni '30 Driben ha lavorato per molte riviste conquistando un'attenzione e una notorietà via via crescenti, in particolare resta memorabile il suo contributo per Silk Stockings Stories.. Con lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale era uno degli artisti più noti negli Stati Uniti e a suo modo contribuì allo sforzo bellico americano, disegnando manifesti per la propaganda. Particolarmente conosciuto e apprezzato è quello che ritrae i soldati nel momento in cui alzano la bandiera americana a Iwo Jima.

Come sono le donne ritratte da Peter Driben? Non se ne abbiano a male le femministe ma stiamo parlando di un artista attivo soprattutto negli anni '40 e '50, tra la seconda guerra mondiale e il baby boom quando il gusto del pubblico era basato su stereotipi semplici e un po' ingenui: le donne sono sempre un po' svampite, sempre molto femminili e aggraziate, indossano sempre qualcosa di provocante, soprattutto le calze di nylon e amano mettere in mostra le gambe

Non c'è niente di eccessivamente provocante o sensuale nel poster di Driben, all'epoca l'erotismo poteva rimanere dentro i limiti del buon gusto per poter piacere, una gamba velata di nylon combinata con uno sguardo un po' ingenuo e un po' malizioso era più che sufficiente per catturare l'attenzione e il gusto dei lettori.

Vota questo articolo
(1 Vota)

Altro in Calze e collant

Miss novembre 2016

Per il secondo mese consecutivo ad aggiudicarsi il prestigioso titolo di miss lgdd sono un paio di eccezionali gambe francesi, visti i risultati c'è da sperare che questa meravigliosa invasione continui Leggi tutto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto