Le gambe delle donne
Gambe

Fattore 3: le parti sporgenti

Il terzo fattore per avere gambe perfette e bellissime, secondo la rigorosa ricerca scientifica di cui abbiamo parlato, è meno visibile ma non meno importante e riguarda le parti sporgenti.

Nella nostra rassegna dei 15 fattori che individuano le gambe perfette ne vedremo alcuni piuttosto appariscenti mentre altri, come quello di oggi, richiedono un po’ più di attenzione per essere correttamente individuati ma non per questo giocano un ruolo meno importante.

La bellezza delle gambe infatti è data dall’equilibrio di molti fattori, alcuni dei quali soggettivi; quello che vediamo oggi è un particolare difficile da notare a prima vista ma che ugualmente contribuisce in modo determinante a fare la differenza.

Stiamo parlando delle sporgenze sulla parte laterale del ginocchio. Le gambe perfette hanno i lati delle ginocchia senza sporgenze, possono esserci al più delle piccole cavità ma una sporgenza è un’inestetismo magari difficile da notare immediatamente ma comunque importante, un po’ come una cicatrice o un tatuaggio.

Le gambe che portiamo ad esempio per illustrare questo fattore sono quelle di Uma Thurman, nel suo caso la bellezza non è certo limitata alle ginocchia ma, limitandosi a questo particolare, è impossibile non notare come l’assenza di sporgenze alle ginocchia contribuisca a creare una magica e armoniosa continuità tra le caviglie e le cosce.

Le ginocchia di Uma

Related posts

Anthony Guerra

admin

Neaya Gonzalez

admin

Circa cinquanta: Cindy Crawford

admin

Scrivi un commento

Vai alla barra degli strumenti