Gambe volanti

  • Scritto da 
  • Domenica, 25 Settembre 2016 18:35
  • 0

Su questo sito abbiamo un profondo rispetto per le stewardess, anche quelle che vestono le attuali divise dell'Alitalia. Sono bravissime, molto professionali e contribuiscono a rendere il viaggio sicuro e piacevole. Anzi, se qualche lettrice del sito sta cercando lavoro può provare anche con Ryanair dove basta essere alte 157 centimetri.

La compagnia low cost irlandese ha delle uniformi non particolarmente belle, i colori aziendali sono il giallo e blu e la divisa è veramente molto semplice:

stewardess ryan

Abituati a vedere gli equipaggi di volo Ryan nelle classiche uniformi, sempre indaffarate e senza un attimo di respiro forse tendiamo a sottovalutarne le doti estetiche. Per fortuna ci pensano loro a ricordarci quanto possono essere carine, infatti tradizionalmente ogni anno producono un calendario che viene messo in vendita e il ricavato va in beneficenza. Niente di particolarmente audace ma comunque meritevole, sia per le finalità dell'iniziativa sia per la bellezza delle ragazze.

calendario Ryan Air

Lasciamo momentaneamente da parte le low cost e torniamo a a parlare di loro, delle Stewardess. Ci sono alcune compagnie aeree che hanno puntato tutto su di loro ed è stata una scommessa vincente. Se vi capita di fare un viaggio in estremo oriente può valere la pena sperimentare un voletto con VietJetAir, la destinazione non è poi così importante, basta dare un'occhiata alle uniformi del personale di volo:

Bikini Airlines

La compagnia aerea vietnamita era inizialmente conosciuta come bikini airlines ma, come vedete, le calze autoreggenti completano l'uniforme per dare un po' di attenzione alle gambe. Come Si vede nelle due prossime testimonianze fotografiche alle stewardess della compagnia non dispiace mettersi in posa per l'obiettivo dei fortunati viaggiatori:

ht vietair bikini show ll 120809 wmain

Bikini arilines

vietjet stewardess in the engine

Ora magari state pensando che si tratta di una compagnia aerea fittizia che in realtà nasconde loschi traffici, magari gestiti da qualche vecchio bavoso pervertito. Le cose non stanno affatto così: VietAirJet trasporta il 30% dei passeggeri del paese e la sua fondatrice e proprietaria si appresta a diventare la prima miliardaria donna del Vietnam, un risultato quanto meno apprezzabile.

Se pensate che per fare un sacco di soldi basta mettere qualche bella ragazza un po' svestita su un aereo state sbagliando e, purtroppo, c'è un esempio eccellente in tal senso. Immagino che tutti i lettori di questo sito conoscano le hooters, le famosissime cameriere dell'omonima catena america. Ebbene nel 2003 qualcuno ha avuto l'idea di creare la HootersAir e le caratteristiche fisiche delle stewardess erano identiche a quelle delle loro colleghe con i piedi per terra; l'idea non ha avuto gli esiti sperati e dopo soli tre anni la compagnia aerea ha chiuso i battenti ed è un vero peccato, come si può vedere nelle foto seguenti le premesse per riuscire ad avere successo erano buone.

HooterAir

21st century hooters air

Vota questo articolo
(0 Voti)

Altro in Gambe famose

Kristen Stewart

La giovane attrice ha conosciuto la fama nel 2008 quando ha interpretato Bella Swan nella serie televisiva Twilight e da allora ha vinto carrettate di premi per le migliori e le peggiori interpretazioni degli ultimi anni Leggi tutto
Altro in questa categoria: « L'accavallamento Peter Driben »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto