Marie Helvin: circa cinquanta

  • Scritto da 
  • Mercoledì, 13 Febbraio 2019 08:12
  • 0

Negli settanta e ottanta Marie Helvin era una modella ricercata dai più famosi e bravi fotografi e occupava le copertine delle più famose riviste di moda e bellezza; a volte servivano due pagine per contenere le sue gambe, come in questo esempio:

Marie Helvin in calze e reggicalze

Chris Von Wagenheim Marie HelvingChris Von Wangenheim. uno dei più bravi fotografi moderni, realizzò con lei uno dei suoi migliori servizi e una delle fotografie è particolarmente famosa, non a casa un ruolo essenziale nella posa è svolto dalle gambe di Marie Helvin, la foto in questione è proprio quella visibile qui a lato, una di quelle molto popolari negli anni settanta, un po' provocatoria ma neanche troppo.

Marie è nuda ma non c'è nulla di osceno nella foto. Il seno e il sesso sono visibili senza essere esibiti, quello che la foto comunica è una sensazione di proiezione verticale, data dalla prospettiva usata, dalla lunghezza delle gambe delle modella, dalle calze nere velate e dalle scarpe coi tacchi usate non casualmente per aumentare l'effetto di slancio, quasi come se le gambe fossero un razzo su una rampa di lancio...

Marie Helvin è nata a Tokyo nel 1952, suo padre era americano di origini francesi e danesi, sua madre di discendenza giapponese, il suo patrimonio genetico affonda in gruppi etnici molto eterogenei, in un certo senso sembra aver preso il meglio da molti ceppi eppure anche lei, come tutte le donne, invecchia.

Alla fine degli anni novanta ha iniziato a partecipare a trasmissioni televisive in cui dava consigli su come mantenersi belle sulla soglia della mezza età, ha partecipato come giudice per talent riservati alla ultra-cinquantenni ma, a livello personale, pare aver combinato qualche idiozia. Quello che è successo non è chiarissimo, la cosa più probabile è che negli anni 2000 si sia affidata a un chirurgo maldestro che è andato giù pesante col botox con risultati orribili. Per fortuna i risultati non erano irreversibili ed è bastato aspettare qualche mese.

Botox a parte Marie, secondo le sue autobiografie, non ha avuto una tranquilla. Alla fine degli anni 2000, dicevamo, dopo la mazzata del botox si è data una calmata ed ha ricominciato a lavorare come modella. Sì, a sessanta anni, la foto qui sotto la mostra in un servizio fotografico scattato quando di anni ne aveva già 62.

Le gambe di Marie Helvin a 62 anni di età

Dove vogliamo arrivare? Se ancora non siamo stati sufficientemente chiari proviamo a spiegarlo meglio: non c'è un limite di età per avere belle gambe. Certo, a 20 anni è più facile, a 60 più difficile ma non impossibile, già da qualche settimana abbiamo postato esempi di donne che hanno superato i 50 e che hanno bellissime gambe, se siete troppo pigri per sfogliare il sito vi facciamo un breve riassunto con alcune esempi:

Magari state pensando che queste sono tutte donne ricche e famose, che hanno personal trainer e dietologo al seguito, che non devono andare in ufficio perchè il loro lavoro consiste proprio nell'essere belle. Obiezione sensata, parliamo ora di una nostra vecchia conoscenza: Linda Bareham di cui abbiamo parlato più di dieci anni fa. Linda ha oggi passato i 47 anni e continua a lavorare in ufficio, andate a guardare sul suo sito e dateci un parere spassionato sulle sue gambe.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Altro in Calze e collant

I benefici per le infermiere che indossano i collant

In questo articolo in particolare vorrei parlare di alcune benefici di una particolare categoria di collant, i control top, che alcuni di voi uomini odiano così tanto, abbinata ad una particolare categoria di donne, le infermiere. Leggi tutto
Altro in questa categoria: « Fritz Willis Desert Rose cosplay »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto