Billy De Vorss

Billy De Vorss ha avuto una carriera simile a quella di molti suoi colleghi ma con un inizio completamente diverso: De Vorss era infatti autodidatta e per sbarcare il lunario lavorava in banca. Disegnava senza sosta ed era particolarmente bravo a disegnare belle ragazze, pin-up. La sua vita ebbe un doppio cambio quando si trasferì a St Joseph, nel Missouri, in questa città conobbe Glenna, una bellissima donna che divenne la sua modella e sua moglie, e incontrò Gene Sayles, un manager dell'agenzia Brown & Bigelow che rimase colpito dal suo talento e lo incoraggiò a continuare a dipingere.

pin-up al telefono con cagnolino

De Vorss ricevette il primo incarico ufficiale dalla famosa agenzia e così abbandonò il lavoro in banca e si trasferì in un attico a New York con la moglie. Negli anni successivi lavorò soprattutto alla creazione di pin-up che venivano pubblicate sui calendari, all'epoca tanto popolari.

pin-up sorridente

A differenza della maggior parte dei suoi colleghi De Vorss disegnava usando soprattutto i pastelli e molto raramente i colori a olio. Nel 1951 i coniugi de Vorss tornarono a vivere a St. Joseph, dove si erano conosciuti e successivamente si trasferirono in Arizona dove Billy si spense nel 1985.

Vota questo articolo
(1 Vota)

Altro in Produttori e marchi

Silca Store

Presentazione dello store di Silca, il sito che propone al pubblico calze, collant, autoreggenti e tanti altri prodotti del marchio italiano, sponsor del concorso fotografico Gambe e Nylon 2019. Leggi tutto
Altro in questa categoria: « Honey Malone Circa 50: Demi Moore »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto