Annika Fashion Blogger

C'è una storiella che gira su internet e che ho letto qualche tempo fa. Più o meno dice così: il governo americano stava cercando un sistema per spiare meglio i propri cittadini. Voleva conoscere le abitudini di ognuno tracciandone le amicizie, gli spostamenti, le preferenze politiche, religiose, sessuali e alimentari ma non sapeva come fare: i cittadini sarebbero scesi in piazza se la cia fosse stata beccata con le mani nella marmellata a cercare di capire informazioni tanto personali.
Poi è arrivato facebook e tutti sono felici di regalare spontantaneamente queste informazioni...

Arrivo al punto. Io, come la maggior parte dei lettori di questo sito, vorrei che le nostre donne mettessero un po' più in mostra le gambe, preferibilmente indossando calze e collant ma questo dettaglio possiamo considerarlo un optional.

Ci piacciono le gambe delle donne, non ci interessano quelle di plastica che rispettano i dettami della moda, non ci interessano solo le gambe patinate delle riviste ma anche e soprattutto le gambe delle nostre donne, mogli, fidanzate, amanti ma anche vicine di casa, colleghe. Vorremmo che tutte le donne mettessero più in mostra le gambe e quindi abbiamo due vie: aprire un'interrogazione parlamentare per capire come mai gonne e minigonne sono così poche usate e avviare l'iter per una proposta di legge che obblighi tutte le donne a indossare qualcosa di diverso dai pantaloni almeno tre giorni alla settimana oppure... possiamo sperare che lo facciano spontaneamente, esattamente come fanno le fashion blogger!

Annika con il suo blog è un esempio perfetto (e ne vedremo molti altre nei prossimi mesi con fashion blogger più o meno famose). Basta guardare questa pagina per capire che non è una modella, è una ragazza normalissima che ama i vestiti e mostrare le foto "dei suoi oufit". Si è accorta da sola che le gambe sono molto importanti e non credo che sia un caso che nel suo blog e nel suo stile calze e collant siano tanto importanti. Se il fenomeno si diffonde potremo ottenere l'effetto facebook, speriamo che sia contagioso.

Torniamo ad Annika, che ha 21 anni ed è una studentessa australiano esperta e appassionata di scienze. Sul suo blog ho trovato un articolo di come realizzare in casa dei collant con i cuoricini che possono andare bene per San Valentino ma mi sembrano adatti anche a tante altre occasioni, il post in questione è questo e il risultato lo potete vedere nella foto.

Collant coi cuoricini

Vota questo articolo
(1 Vota)

Altro in ... dal sito

Le gambe delle donne su facebook

Forse non tutti sanno che... questo sito ha anche la sua pagina facebook, aperta per i motivi più sbagliati ma che adesso ha superato abbondantemente i 10.000 "mi piace". Cosa ce ne facciamo? Si accettano idee e suggerimenti. Leggi tutto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto