Il nostro canale youtube

Il nostro canale è stato bannato

Chiariamo subito una cosa: non ci stiamo lamentando del ban, abbiamo violato il regolamento per cui il ban è stato meritato. Siccome si tratta di un ban permanente non ci è neppure possibile creare un nuovo account e ricominciare a caricare video, con questo post vogliamo raccontare la vicenda spiegando quello che è successo (dal nostro punto di vista) per spiegare come mai non c'è il nostro canale.
Facciamo una premessa: capita spessissimo di trovare dei video interessanti su youtube, donne in collant, donne che si mettono le calze, donne in pose maliziose... quasi sempre si tratta di video che rimangono nei limiti dell'erotismo, è difficile se non impossibile che ci siano filmati di pornografici o comunque eccessivamente zozzi.
Troppo spesso però in passato è capitato di inserire un video interessante in un post per poi scoprire, mesi o anche anni dopo, che il video era stato rimosso, l'utente bannato e tanti saluti; il nostro post restava quindi monco del video e aveva poco senso ma era difficile accorgersene, a meno di non andare a controllare ogni tanto tutti i post in cui avevamo incluso un video.
A questo punto, già anni fa, abbiamo creato il nostro canale con l'idea di inserire soltanto video a norma di regolamento e di essere quindi al riparo dal pericolo di ban.
Il canale pian piano era cresciuto e aveva raggiunto un ottimo successo, almeno dal punto di vista delle visualizzazioni, alcuni dei filmati erano stati visti anche milioni di volte. Nella maggior parte dei casi si trattava di spezzoni di trasmissioni televisive in cui era stato rimosso l'audio ed erano state tagliate le parti meno interessanti. C'era qualche pubblicità, qualche sequenza tratta da interviste o da trasmissioni popolari (tipo la pupa e il secchione, tanto per intenderci).
I dettagli sono andati persi e non ce li ricordiamo più ma c'era un video in particolare che riscuoteva un notevole successo: era intitolato lezioni di seduzioni (o qualcosa del genere) e mostrava qualche spezzone di una di quelle trasmissioni domenicali in cui un paio di belle ragazze indossavano calze autoreggenti vestendosi in modo un po' provocante. Ci teniamo sottolineare che era un video ragionevolmente casto, trasmesso dalla tv pubblica (Rai o Mediaset) privato di audio e rimaneggiato.
Abbiamo scoperto che questo non si può fare: non si possono prendere video della tv di stato o della tv commerciale e riproporli sul proprio canale, neppure se tagliati e rimaneggiati, perchè si va a violare il copyright altrui, questo è stato il motivo del ban.
A testimonianza della nostra buona fede va detto che non abbiamo mai inserito pubblicità nel canale, più volte avevamo ricevuto una mail da parte di youtube in cui loro stessi ci invitavano a farlo, probabilmente a causa dell'alto numero di visualizzazioni ottenute, ma avevamo sempre rinunciato a farlo, c'era solo un link al nostro amato sito. Non è che i soldi ci facciano schifo però il dubbio che quei video non andassero bene ce lo avevamo, un po' di coda di paglia c'era insomma.
Torniamo a ripetere che il ban è stato meritato: abbiamo sia pure inconsapevolmente e in buona fede violato il regolamento. Pensavamo che un video, sia pur tratto da uno spettacolo televisivo, dopo essere stato tagliato, mutilato e rimontato non violasse la proprietà intellettuale di nessuno: ci sbagliavamo e il canale è stato cancellato.
Fatta questa lunga premessa arriviamo al punto: abbiamo intenzione di inserire alcuni post con dei video in futuro, in qualche caso metteremo il file direttamente sul nostro server e quindi dovremmo essere al riparo da problemi di ban, ma in altri casi invece ricominceremo a includere video proposti da youtube, succederà quindi di nuovo che dopo un po' di tempo il video diventerà "rimosso o non disponibile". Ci scusiamo anticipatamente per il problema, vi chiediamo gentilmente di segnalare nei commenti tutti quei video che non funzionano più in modo da poterli sostituire, correggere oppure (nel caso peggiore) rimuovere l'intero post piuttosto che lasciarlo mutilato.
Nel forum, in una delle aree riservate agli utenti iscritti, potete già da trovare un enorme numero di questi video che uno dei nostri utenti, particolarmente bravo con youtube, si diverte a selezionare e condividere con i lettori del sito.

Vota questo articolo
(3 Voti)

Altro in Moda

VienneMilano autoreggenti made in Italy

VienneMilano è un marchio nato recentemente per la caparbia volontà dell'imprenditrice Vienne Cheung che ha deciso di intraprendere una strada difficile: proporre sul mercato americano calze autoreggenti di alta qualità disegnate e prodotte in Italia. Leggi tutto
  • AndreaTiscali

    Non siete certo i primi nè gli unici ad avere problemi di censura con youtube

    inviato da AndreaTiscali Venerdì, 17 Agosto 2012 09:03 Link al commento
  • debora (trans)

    MI CHIAMO DEBORA SONO UNA TRANSGENDER DI ROMA ATUTTI/E QUELLI CHE MI CONOSCONO UN KISSS A TUTTI EVVIVAAAAAAAAA! LE DONNE E TRANS CON AUTOREGGENTI E COLLANT VELATE COME ME CHE INDOSSANO KISSSS DEBBY

    inviato da debora (trans) Venerdì, 02 Settembre 2016 10:06 Link al commento

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto