Manzi

I diversamente giovani, come chi scrive, forse ricorderanno il periodo in cui uscirono i primi PC compatibili, erano cloni del primo vero Personal Computer, costavano una frazione dell'originale IBM americano e funzionavano discretamente. In quel periodo si usava l'aggettivo "taiwanese" per indicare una copia, più economica ma non necessariamente di minor valore rispetto all'originale, di produzione asiatica. 

Da allora è passata tantissima acqua sotto i ponti e a Taiwan hanno imparato a fare le copie, a migliorare il prodotto originale e anche a creare qualcosa di nuovo tanto che ad oggi la leadership tecnologica, almeno per quanto riguarda l'hardware, è saldamente in mani asiatiche.

Viene da chiedersi se anche l'industria delle calze da donna non stia correndo lo stesso pericolo: in Polonia, in Turchia e in Cina hanno iniziato a produrre collant anni fa, inizialmente la maggior parte dei produttori si è specializzata in articoli economici e quasi tutti si sono concentrati sul prezzo, però col passare del tempo abbiamo la sensazione che stiano imparando moltissimo, tanto che oggi ci sono alcuni marchi di sicuro prestigio che non sono nè italiani nè dell'Europa occidentale, tanto per fare un nome Gatta è un marchio polacco che propone prodotti molto validi anche da un punto di vista qualitativo, senza concentrarsi esclusivamente sul prezzo.

La sensazione è che anche in Cina siano pronti per il salto, Manzi è un nome che suona decisamente male, almeno in lingua italiana, eppure i suoi prodotti sembrano di buona qualità. E' un produttore cinese, ha una capacità produttiva mostruosa (sono in grado di sfornare qualcosa come 380.000 dozzine di calze al mese), in soli 20 anni si sono conquistati una discreta reputazione e ora distribuiscono i loro prodotti in Asia, negli Stati Uniti e nell'Unione Europea e non è una questione di costi, come si capisce facilmente sfogliando il sito e i il catalogo si ispirano alla moda occidentale ma i loro prodotti sono originali e non sono affatto male!

Qui di seguito proponiamo soltanto due prodotti dal catalogo che comprende collant, leggings, calze per reggicalze... tutto quello che si potrebbe desiderare compresi modelli tecnologici e collant estivi.

manzi01

manzi02

Informazioni aggiuntive

  • Data recensione: Venerdì, 18 Marzo 2016
  • Nazione: Cina
  • Prodotti: Collant, Leggings, Gambaletti
Vota questo articolo
(1 Vota)

Altro in Il piacere di mostrare

Cecilia

Di lei sappiamo solo quello che realmente ci interessa conoscere, il legittimo desiderio di mantenere l'anonimato non è un ostacolo per le donne generose e Cecilia ha deciso di fare un regalo, ai lettori del sito e alla sua persona speciale Leggi tutto
Altro in questa categoria: « Rainbow Hosiery Malavika tights producer »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto