Zoe Saldana

La carriera cinematografica di Zoe Saldana inizia nel 1999 dove ottiene il suo primo ruolo di rilievo nel film Law & Order - I due volti della giustizia, anche e soprattutto grazie alla sua esperienza come ballerina. In gioventù infatti Zoe ha passato molti anni a studiare ed allenarsi nel balletto classico ed è probabile che questa attività abbia contribuito in modo fondamentale alle genesi delle sue bellissime gambe.

Nel 2009 infatti Zoe accetta una sfida difficilissima: quella di interpretare il tenente Uhura nel nuovo film di Star Trek in un ruolo che era stato precedentemente interpretato da Nichelle Nichols.

Le gambe del tenente Uhura 

Anche se non siete appassionati di fantascienza avete il dovere di conoscere la serie: tra le altre cose è stata la prima a introdurre uniformi succintissime per le ufficiali, molto scoperte sulle gambe, sempre velate da collant. Il tenente Uhura nella serie televisiva è l'ufficiale addetto alle comunicazioni dell'astronave Enterprise, è memorabile per la cortissima uniforme rossa che lasciava scoperte le belle gambe e anche per il primo bacio inter razziale della televisione americana.

uhura 

Impossibile non apprezzare il coraggio di sfidare un'icona del genere e bisogna ammettere che Zoe è riuscita nel suo compito e non fa rimpiangere l'interprete originale, cosa importante in un'epoca di sequel, prequel, reboot e remake.

Rimandiamo i lettori del sito alla nuova galleria fotografica dedicata alle gambe di Zoe Saldana per apprezzare meglio la sua bellezza e le sue gambe, qui concludiamo con una semplice e spavalda immagine, una fotografia scattata durante la promozione del primo film prequel.

ZOe Saldana Star Trek legs

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

Altro in Il piacere di mostrare

Miss giugno 2017

La bellissima Sarah è Miss giugno 2017, si aggiudicata super meritatamente l'ambito titolo di miss lgdd grazie alla sua bellezza, un paio di gambe stupende e una collezione di calze perfette per metterle in evidenza. Leggi tutto
Altro in questa categoria: « Clara Alonso Gwendoline Christie »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto