Gli spogliarelli più seducenti

nine half weeksStiamo parlando naturalmente di 9 settimane e 1/2, del momento in cui la bellissima Kim Basinger si spoglia sulle note della canzone "you can leave your hat on" per sedurre Mickey Rourke, che all'epoca era decisamente belloccio. 

Kim era all'apice della bellezza, lo spogliarello in sè non dura tantissimo, ci sono altre scene del film in cui la tensione erotica sale a livelli ben maggiori eppure... sarà stata la musica, sarà stata la scena girata tra penombra e contro luce, sarà stata la scelta di mantenere il vedo non vedo ampiamente entro i limiti di quanto comunemente ritenuto accettabile... fatto sta che la scena è passata alla storia, la musica ancora di più ed è diventato uno degli spogliarelli più famosi del cinema.

In tempi meno recenti era Sophia Loren che seduceva Marcello Mastroianni in "ieri, oggi e domani". Altra epoca, costumi molto più castigati al cinema, eppure anche senza mostrare più pelle di quanta la censura dell'epoca era disposta ad accettare, la bellissima attrice italiana è riuscita a creare una scena ad alto tasso di seduzione.

Cosa hanno in comune le due scene?

Se non ve le ricordate bene è arrivato il momento di un ripasso, le immagini allegate a questo post dovrebbero aiutarvi: in tutte e due le scene le bellissime attrici usano soprattutto le gambe e le calze come strumenti di seduzione.

Le calze di SophiaPerchè le gambe?

Qui non vogliamo parlare dei motivi che rendono le gambe delle donne così incredibilmente interessanti e seducenti, questo argomento è più adatto a psicanalisti ed altri professoroni, vogliamo soltanto più banalmente sottolineare il fatto che nel corpo di una donna piedi e gambe sono ormai da molto tempo considerate accettabili, da più di un secolo non sono sconvenienti da mostrare o da vedere nemmeno al cinema a differenza di altre parti che vengono comunemente ritenute troppo esplicite per essere mostrate.

Eppure quando vengono messe in mostra in un certo modo le gambe, quelle stesse gambe che abbiamo visto in altre occasioni senza provare nessuna sensazione particolare, diventano incredibilmente seducenti. Le amiche di best-legs ne sanno qualcosa, così come le nostre miss: è tutta una questione di situazioni ma anche di posa.

In tutto questo le calze giocano spesso un ruolo fondamentale. Sottili e impalpabili, quasi fossero una seconda pelle... in entrambe le scene che abbiamo citato le donne si sfilano le calze con seducente lentezza per poi lanciarle verso il partner, sicure di ottenere un effetto devastante.

A voi vengono in mente altre scene di film simili a queste?

Vota questo articolo
(0 Voti)

Altro in Calze e collant

Le calze calanti

Anche il 2014 non è stato un buon anno per gli amanti di calze e collant, le vendite sembrano inesorabilmente in calo eppure ci sono alcune segnali confortanti che fanno sperano in futuro in cui le gambe delle donne torneranno protagoniste. Leggi tutto
Altro in questa categoria: « National Stockings day Le calze calanti »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto